Linkedin

Seguici sui social

Abbiamo rinnovato i nostri canali social media. Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter

Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter

Loading

Sono in vigore dal 30 aprile le tre parti della serie UNI ISO 16732Ingegneria della sicurezza contro l’incendio” – Valutazione del rischio d’ incendio – che adottano i corrispondenti standard ISO del  2012 (per la parte 1 e 2) e 2013 (per la parte 3).

UNI ISO 16732-1:2020 – Parte 1 (Generalità):

La presente parte della ISO 16732 fornisce la base concettuale per la valutazione del rischio di incendio affermando i principi alla base della quantificazione e dell’interpretazione del rischio correlato al fuoco. Questi principi di rischio incendio si applicano a tutti i fenomeni relativi al fuoco e a tutte le configurazioni di uso finale, il che significa che questi principi possono essere applicati a tutti i tipi di scenari di incendio.

UNI ISO/TR 16732-2:2020 – Parte 2 (Esempio di edificio per uffici):

La presente parte della ISO/TR 16732 è un esempio dell’applicazione della ISO 16732-1 e ha lo scopo di illustrare l’implementazione delle fasi della valutazione del rischio di incendio, come definito nella norma ISO 16732-1.

UNI ISO/TR 16732:2020 – PARTE 3 (Esempio di un complesso industriale):

La presente parte della ISO/TR 16732 si occupa di un fittizio impianto di stoccaggio del propano dedicato alla ricezione del propano trasportato dai vagoni cisterna, allo stoccaggio del propano in un recipiente pressurizzato e alla spedizione alla rinfusa di propano mediante autocisterne.
La valutazione del rischio di incendio sviluppata in questa parte della norma ISO / TR 16732 non intende essere esaustiva, ma viene fornito un esempio per illustrare l’applicazione della norma ISO 16732-1 a una struttura industriale.

FONTE: UNI

Back to Top
Iscriviti alla nostra newsletter

Vogliamo rendervi sempre più partecipi delle nostre attività, idee e progetti, con l’attivazione del servizio newsletter. La registrazione è molto semplice, inserite la vostra mail e successivamente riceverete una mail di conferma di avvenuta registrazione.

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e smi e dell’art. 7 Regolamento UE 2016/679, il sottoscritto:
* Campo obbligatorio

In qualsiasi momento l’Interessato potrà revocare i consensi sopra rilasciati, ferma restando la liceità dei trattamenti basati sui consensi prestati prima.
x
X