Linkedin

Seguici sui social

Abbiamo rinnovato i nostri canali social media. Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter

Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscrivendoti dichiari di aver preso visione dell’informativa sulla Privacy e acconsenti al trattamento dei dati personali

Iscriviti alla nostra newsletter

Loading

Con il termine saldatura e processi correlati si fa riferimento all’unione, separazione o rivestimento di sostanze metalliche mediante utilizzo di calore o pressione e con o senza l’uso di materiali aggiuntivi (elettrodi a filo metallico o a bacchetta, piombo, polvere per saldatura). Il calore può essere originato, ad esempio, da una fiamma ossidrica o dalla corrente elettrica.

L’attività della saldatura può comportare numerosi rischi (fumi, polveri, vapori, gas, rumore, campi elettromagnetici, vibrazioni, alte temperature, posture obbligate, ecc.).

A tal proposito SUVA ha aggiornato l’interessante Factsheet affrontando i problemi sanitari riscontrati nella saldatura e le relative misure di sicurezza e di igiene del lavoro.

Riportiamo di seguito l’indice della pubblicazione SUVA:

1. Panoramica sui più importanti procedimenti di saldatura e taglio
2. Principali sostanze pericolose per la salute e disturbi correlati
3. Malattie secondo sistema organico e quadri patologici
4. Prevenzione nel settore della medicina del lavoro e monitoraggio biologico
5. Aspetti legali del riconoscimento delle malattie professionali
6. Bibliografia

 

Per ulteriori approfondimenti rimandiamo al FACTSHEET RISCHI SANITARI DELLA SALDATURA

 

 

Back to Top
Iscriviti alla nostra newsletter

Vogliamo rendervi sempre più partecipi delle nostre attività, idee e progetti, con l’attivazione del servizio newsletter. La registrazione è molto semplice, inserite la vostra mail e successivamente riceverete una mail di conferma di avvenuta registrazione.

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e smi e dell’art. 7 Regolamento UE 2016/679, il sottoscritto:
* Campo obbligatorio

In qualsiasi momento l’Interessato potrà revocare i consensi sopra rilasciati, ferma restando la liceità dei trattamenti basati sui consensi prestati prima.
x