Linkedin

Seguici sui social

Abbiamo rinnovato i nostri canali social media. Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter

Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter

Loading

Gli indumenti a visibilità migliorata ricoprono un ruolo fondamentale nella sicurezza dei lavoratori. Dallo scorso 17 settembre è in vigore la UN EN 17353:2020 che specifica i requisiti per le attrezzature di visibilità migliorata sotto forma di indumenti o dispositivi, che sono in grado di segnalare visivamente la presenza dell’utilizzatore. L’attrezzatura di visibilità migliorata è

Gli esoscheletri per il lavoro sono dispositivi di ausilio indossabili che possono alleviare il carico fisico sul posto di lavoro. Sono in grado di offrire una soluzione laddove altre misure tecniche, organizzative o di progettazione ergonomica non bastano. Il loro impiego resta tuttavia limitato. La progettazione centrata sull’essere umano (human-centred design) e la valutazione dei

Confindustria ed Inail, con la collaborazione tecnica di APQI (Associazione Premio Qualità Italia) e Accredia (Ente Italiano di Accreditamento), promuovono la VII edizione del “Premio Imprese per la sicurezza” dedicato a tutte le imprese produttrici di beni e servizi operanti in Italia, per offrire un significativo contributo al processo di diffusione della cultura della sicurezza

Eu-Osha ha raccolto  informazioni e link sulla vaccinazione influenzale e l’utilità che può ricoprire per i luoghi di lavoro, in particolare in quello sanitario. I luoghi di lavoro nell’UE devono affrontare con prontezza futuri focolai di COVID‑19, anche tramite la copertura vaccinale contro l’influenza stagionale, soprattutto in settori chiave come quello sanitario. Ridurre l’onere dell’influenza stagionale

E’ stata pubblicata in Gazzetta ufficiale del 9 settembre la LEGGE 14 agosto 2020, n. 113 in materia di sicurezza per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie.  Entrerà in vigore dal 24 settembre 2020 Art. 1 – Ambito di applicazione Art. 2 – Osservatorio nazionale sulla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie Art. 3 – Promozione dell’informazione

E’ stato Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.201 del 12 agosto 2020 il Decreto legislativo 31 luglio 2020, n. 101 Attuazione della direttiva 2013/59/Euratom, che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti, e che abroga le direttive 89/618/Euratom, 90/641/Euratom, 96/29/Euratom, 97/43/Euratom e 2003/122/Euratom e riordino della normativa di settore in attuazione dell’articolo 20, comma 1, lettera a),

Il nuovo documento tecnico “Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di SARS-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia”, a cura di Istituto Superiore di Sanità, Ministero della Salute, Ministero dell’Istruzione e Inail, da indicazioni sul ritorno in sicurezza nelle strutture scolastiche. Il  rapporto è destinato alle istituzioni scolastiche e dei servizi

L’INAIL, il 13 Agosto, ha pubblicato una guida volta a fornire indicazioni  per una corretta pulizia, disinfezione e sanificazione delle scuole, rivolta in particolare ai dirigenti scolastici degli istituti di ogni ordine e grado al fine di poter organizzare e gestire la salubrità dei locali scolastici attraverso una adeguata e consapevole organizzazione della pulizia, disinfezione

Vi ringraziamo  con commozione e immensa gratitudine per la stima e l’affetto ricevuto in questo doloroso momento. Vogliamo ringraziare anche tutti coloro che, pur nell’ impossibilità di starci vicino fisicamente, hanno espresso la propria vicinanza attraverso numerosi messaggi di affetto. L’Ing. Accettola era una persona eccezionale, dal cuore grande, sempre pronta a fare la sua

Back to Top
Iscriviti alla nostra newsletter

Vogliamo rendervi sempre più partecipi delle nostre attività, idee e progetti, con l’attivazione del servizio newsletter. La registrazione è molto semplice, inserite la vostra mail e successivamente riceverete una mail di conferma di avvenuta registrazione.

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e smi e dell’art. 7 Regolamento UE 2016/679, il sottoscritto:
* Campo obbligatorio

In qualsiasi momento l’Interessato potrà revocare i consensi sopra rilasciati, ferma restando la liceità dei trattamenti basati sui consensi prestati prima.
x
X