Linkedin

Seguici sui social

Abbiamo rinnovato i nostri canali social media. Seguici su

Iscriviti alla nostra newsletter

Facebook

Iscriviti alla nostra newsletter

Loading

L’INAIL ha recentemente pubblicato un manuale per la valutazione del rischio chimico correlato alle merci sbarcate in ambito portuale con l’intento di fornire un significativo contributo alla conoscenza del rischio chimico, attraverso una migliore valutazione dei rischi, spesso nascosti e sottovalutati, associati alle operazioni di sbarco delle merci, in modo da prevenire gli incidenti che

I medici competenti per la sicurezza sul lavoro in azienda possono avviare l’inserimento, nella piattaforma telematica INAIL, delle comunicazioni riguardanti i dati collettivi aggregati sanitari e di rischio dei lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria nell’anno 2018. Lo rende noto l’INAIL, avvertendo che tali comunicazioni saranno conservate nelle pratiche in lavorazione per eventuali successive modifiche ad

Secondo indiscrezioni della stampa provenienti da fonti governative dovrebbe arrivare un  emendamento alla manovra di bilancio 2019 che prevederebbe un taglio delle attuali tariffe INAIL che da almeno dieci anni sono in attesa di revisione strutturale.  Si parla di un taglio attorno al  30% , le tariffe attuali dei premi e dei contributi per l’assicurazione contro gli infortuni

In vigore dal 5 novembre 2018 la norma numero: UNI/PdR 49:2018 in materia di “Responsabilità sociale nel settore delle costruzioni”, la prassi di riferimento che definisce le linee guida per l’applicazione pratica nell’ambito del settore delle costruzioni del modello di responsabilità sociale promosso dalla UNI ISO 26000.  L’intento è quello di fornire delle linee guida per l’applicazione pratica in questo particolare

EU OSHA presenta una nuova banca dati sugli strumenti pratici e la guida sulle sostanze pericolose, con collegamenti a risorse e strumenti audiovisivi chiave degli Stati membri, dell’UE e oltre. Nella banca dati troverete nuovi studi di caso creati per l’attuale campagna «Ambienti di lavoro sani e sicuri», che forniscono esempi di vita reale di buone

E’  stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.236 del 10 ottobre 2018 il Decreto del Ministero della Salute del 10 agosto 2018 Determinazione degli standard di sicurezza e impiego per le apparecchiature a risonanza magnetica. Il provvedimento riporta in allegato gli standard di sicurezza per l’installazione e l’impiego di apparecchiature a risonanza magnetica per uso clinico con

L’opuscolo, a carattere divulgativo e generale, è indirizzato sia ai lavoratori sia ai rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (RLS). Si propone di illustrare i rischi derivanti dall’utilizzo di agenti chimici pericolosi, anche alla luce delle recenti emanazioni normative nazionali ed europee. Esso contiene, sotto forma di brevi istruzioni, una sintesi delle principali misure di

L’EU-OSHA, Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro, ha redatto nuove schede informative che trattano sostanze pericolose e nanomateriali. La prima Strumenti pratici e orientamenti in materia di sostanze pericolose nei luoghi di lavoro esamina l’importanza di tali risorse nel limitare l’esposizione dei lavoratori alle sostanze nocive. Descrive e presenta i molti strumenti

E’ entrata in vigore l’11 Ottobre 2018 la norma UNI 11728:2018 sull’acustica – Pianificazione e gestione del rumore di cantiere – Linee guida per il committente comprensive di istruzioni per l’appaltatore. La norma fornisce indicazioni per definire gli obblighi di conformità in carico all’appaltatore da parte del committente, al fine di garantire una gestione corretta

Back to Top
Iscriviti alla nostra newsletter

Vogliamo rendervi sempre più partecipi delle nostre attività, idee e progetti, con l’attivazione del servizio newsletter. La registrazione è molto semplice, inserite la vostra mail e successivamente riceverete una mail di conferma di avvenuta registrazione.

Ai sensi del D. Lgs. 196/2003 e smi e dell’art. 7 Regolamento UE 2016/679, il sottoscritto:
* Campo obbligatorio

In qualsiasi momento l’Interessato potrà revocare i consensi sopra rilasciati, ferma restando la liceità dei trattamenti basati sui consensi prestati prima.
x
X